Il minimondo di Monica

Accendi le casse : ogni pagina ha una musica da ascoltare

back next

 
 Progetti verdi

 

Come fare un tralcio d'edera

Cliccate sulle immagini per vederle ingrandite

 

Quello che vi serve è del fimo verde e bianco ed un ago od un oggetto appuntito per fare le venature alle foglie.

Si incomincia prendendo una pallina di verde e una più grande di bianco. Si appiattisce il fimo bianco lavorandolo con due dita e gli si dà la forma voluta.

Poi, si appoggia sul bianco anche il fimo verde appiattendolo.

Infine, con un ago, si disegnano le venature.

Per un tralcio d'edera il numero di foglie da fare varia molto, a seconda di come lo si desidera, ma bisogna farne comunque un buon numero: più se ne fanno, più ricca e decorativa sarà la pianta. Infine si dà la forma anche al fusto intorno al quale incollerete tutte le foglie e si inforna. Essendo oggetti molto piccoli è meglio non  tenerli in forno caldo più  di un paio di minuti per non rischiare che tutto il lavoro vada in fumo.

Appena sfornato, quando è ancora caldo e quindi si può piegare senza che si rompa, prendete il fusto dell'edera ed incollatelo piegandolo in modo che sembri naturale, sul muro, alla cancellata  o alla griglia  come un vero rampicante e poi,c on pazienza, e magari aiutandovi con delle pinzette, incollate le foglie partendo dal basso. Per vedere foto dei miei tralci d'edera cliccate qui.

Progetto per realizzare piante da appartamento

clicca sulle immagini per vederle ingrandite

email: msf2320@yahoo.it